Japonica, ovvero la sottospecie di riso coltivata nei climi temperati. I nostri risi fini e superfini dai chicchi affusolati e lunghi o grossi e lunghi rappresentano l’eccellenza per prodotti gastronomici di elevata qualità.

SCOPRI DI PIU'
  • Perché il riso?

    Sugli scaffali dei rivenditori troviamo comunemente il riso bianco, il quale è caratterizzato da un contenuto in carboidrati pari circa al 78%, in proteine al 7% circa e in lipidi per circa lo 0,6%. Il riso, fra tutti i cereali, è l'alimento più completo: 100 g forniscono circa 330 chilocalorie con un notevole contenuto di fibra e vitamine, oltre a vari sali minerali. La sua digeribilità è superiore a quella degli altri cereali, tanto da essere assimilato in 60/100 minuti. Il riso contiene acidi grassi essenziali: acido linoleico fra il 29-42%, e acido linolenico fra 0.8-1%. Ha un rapporto sodio/potassio di 5 mg di sodio ogni 100 di riso, e 9 mg di potassio. Il riso è privo di glutine e quindi è un alimento prezioso per i soggetti celiaci e nelle allergie alimentari.

    Nel mondo esistono 3 sottospecie di riso:

    Indica
    Tipica dei climi tropicali, cariosside lunga e sottile, produttività media e coltivata in India, Cina meridionale, Filippine, USA meridionale, Italia, Brasile;

    Japonica
    Tipica dei climi temperati, produttività alta, cariosside corta e arrotondata, coltivata in Giappone, Corea, Cina settentrionale, USA, Egitto, Italia;

    Javanica
    Di minore importanza.

Superfino Carnaroli

Il rinomato riso Carnaroli è considerato il "principe" dei risi, il primo che si associa all'idea di un risotto. Viene largamente utilizzato, senza distinzioni regionali, per amalgamare i sapori più diversi. Si tratta di un riso lungo di tipo japonica ed appartiene alla classe del riso superfino. Le sue grandi dimensioni e l'alta percentuale di amilosio assicurano una bassa collosità e un'ottima tenuta alla cottura. Il riso superfino ha chicchi grossi ed allungati e si cuoce in un tempo variabile tra i 16-18 minuti.

Superfino Baldo

ll Baldo è una varietà di riso superfino italiano derivato dall'incrocio dell'Arborio prevalentemente coltivato nel Vercellese, Novarese e Pavese. Viene considerato un riso emergente tra i migliori d'Italia. Negli anni recenti infatti sta riscontrando un crescente successo venendo impiegato sia nelle cucine dei professionisti, sia in quelle familiari, grazie alla sua consistenza (nei risotti si mantiene al dente se viene ben tostato al momento della cottura), ma soprattutto grazie al suo sapore. Ideale sia per risotti che per risi al sugo, sia per timballi che per insalate fredde, quindi per palati da buongustai.

Fino S.Andrea

Si tratta di un riso lungo di tipo japonica, appartiene alla classe del riso fino. Ha struttura compatta e chicchi semiaffusolati e le sue dimensioni e le sue caratteristiche intrinseche ne fanno un ottimo compromesso tra tenuta alla cottura e capacità di assorbimento dei condimenti. Ideale per minestre, minestroni e risotti particolari. Il tempo di cottura per un risotto al dente è di 16 minuti.

Fino Loto

Il Loto è un riso caratterizzato da un chicco piccolo, tondeggiante e dal sapore molto gradevole. Si tratta di un riso molto adatto per minestre, torte dolci e salate. Se cotto in poca acqua può essere utilizzato come contorno di carni e pesce come accade nella cucina asiatica. Cuoce in 14-16 minuti ed è caratterizzato da ottima tenuta alla cottura.

Parboiled

Corte Grande è in grado di fornire i propri risi anche come parboiled. Il Parboiled (partially boiled, parzialmente bollito) è una modalità di trattamento dei chicchi di riso per salvaguardarne il contenuto di micronutrienti (vitamine e sali minerali) e consentire cotture prolungate. Il parboiled presenta quasi lo stesso tenore nutritivo del riso integrale: il procedimento, il "parboiling", è adottato oggi in tutto il mondo, per lo più abbinato a moderne tecnologie.

Le confezioni

Tutti i risi dell’Azienda Agricola Corte Grande vogliono mantenere un forte legame con la storia del riso. Per questo si è scelto di per la maggior parte del confezionamento sacchetti di tela alimentare. Le confezioni disponibili hanno capacità che spaziano da 1 a 2 sino a 5 kg. Per chi desidera invece il sottovuoto le confezioni disponibili sono da un chilogrammo. Per ogni idea regalo il riso Corte Grande è proposto in rustici sacchi da 1kg in juta.

  • Contatti

    Chiedici informazioni saremo lieti di risponderti.

    CONTATTACI

    AZIENDA AGRICOLA CORTE GRANDE
    Società Semplice Agricola

    Frazione Ospedaletto - 27010 Linarolo (PV)

    tel: 0382 488386
    email: info@aziendacortegrande.it

©2015 Azienda Agricola Corte Grande - P.IVA 01530340189

credits: Hi.kari-M.Silvia Guagnano